Ambiente e Salute

"

""Ritorniamo sul prosecco, il vino spumante piﺃ٩ venduto nel mondo. Lﻗ°ﻷuva del prosecco ﺃﺎ pagata piﺃ٩ del doppio rispetto agli altri vitigni. Tra DOC e DOCG, oggi si vendono 510 milioni di bottiglie, e la richiesta supera lﻗ°ﻷofferta. Gli ettari coltivati a prosecco sono arrivati a 30.000, erano circa 10.000 nel 2009. Ormai si parla di monocoltura, ma il rovescio di questo successo sono colture intensive a ridosso di case, scuole e impianti sportivi che nel periodo dei trattamenti con i pesticidi creano problemi agli abitanti delle zone in provincia di Treviso. A un anno dallﻗ°ﻷinchiesta sul vino e sulla frazione di Prosecco in provincia di Trieste andiamo a vedere quali sono le novitﺃ , cosa hanno fatto i comitati, i comuni, i consorzi del prosecco DOCG e DOC, le regioni Veneto e Friuli Venezia Giulia. Questa volta il presidente del Veneto Luca Zaia risponde alle domande di Bernardo Iovene sui trattamenti delle vigne, sul biologico, sul protocollo dﻗ°ﻷintesa con la frazione di Trieste e sullﻗ°ﻷoperazione del 2009 che ha portato al successo e alla creazione della DOC piﺃ٩ grande dﻗ°ﻷItalia. La governatrice del Friuli Venezia Giulia Debora Serracchiani preferisce glissare e delega il suo assessore allﻗ°ﻷagricoltura a rispondere sul protocollo. Intanto nella frazione di Prosecco gli abitanti, in attesa che vengano rispettati i patti, hanno cominciato a produrre le prime bottiglie del prosekar.""

fonte: RAI 3 Report 20-11-2017 La Frazione di Prosecco

"