Ambiente e Salute

Caporalato e vigneti
Dieci uomini, tra loro anche dei ragazzi minorenni, hanno vissuto per mesi come schiavi nella ricca Marca Gioiosa, costretti a lavorare senza tutele curando i vigneti trevigiani, coltivazioni simbolo di questa provincia dove le colline ricamate di vigneti sono state dichiarate Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. Ecco la loro storia.

Ma vi raccontiamo anche le storie (meno amare ) di Florencia Lourdes Genna, alla ribalta delle scene televisive per “La pupa e il secchione” e con una vita da film, e di Paolo Casagrande, lo chef che da Susegana ha conquistato Barcellona e ben tre stelle Michelin.

Sul Quindicinale in uscita anche tutte le notizie principali e interessanti del periodo che riguardano i nostri paesi.

Fonte: Il Quindicinale 

vedi archivio: 24 marzo 2017 Santi Caporali