Questo sito usa i cookies per migliorare la navigazione. Proseguendo acconsenti al loro utilizzo.

Basta pesticidi in Veneto

Legambiente su rischio bocciatura Unesco colline del prosecco:

“Salute degli esseri umani e della natura binomio inscindibile con la bellezza dei territori”

Apprendiamo senza sorpresa le notizie che vedono a rischio la candidatura del territorio delle colline del Prosecco a patrimonio dell’umanità: Legambiente da sempre sostiene che senza tutela della salute e dell’ambiente il concetto di bellezza sotteso dal territorio è svuotato di vero significato. Salute degli essere umani e della natura sono un binomio inscindibile con la bellezza dei territori.

Siamo stati consultati tempo fa, come le altri parti sociali, e abbiamo fatto presente il grave problema della tutela della salute dei cittadini e dell’ambiente dall’impiego massiccio della chimica nei campi, ma pare che non siamo stati ascoltati. Ora da Icomos, l’ente incaricato alla redazione del dossier di valutazione Unesco, arriva un segnale chiaro che questi temi sono centrali non solo per i cittadini ma anche per creare una proposta di valorizzazione turistica di sicuro successo ed un modello gestionale che funzioni a 360°.

“Legambiente da oltre un decennio monitora la situazione dei pesticidi nell’alimentazione con il suo rapporto “Stop pesticidi” ed è da sempre è attenta alle trasformazioni ambientali e sociali che vivono le comunità locali” ribadisce Luigi Lazzaro il presidente regionale dell’associazione ambientalista. “Per questo – continua Lazzaro – rilanciamo nuovamente la nostra disponibilità a contribuire ed entrare nel comitato promotore: pensiamo che assieme si possa costruire una proposta credibile per un nuovo modello agricolo del nostro territorio che salvaguardi il reddito delle aziende vitivinicole, la salute dei cittadini e la qualità delle acque di falda”.

Ufficio stampa Legambiente Veneto
0425.27520

Riferimenti:
Legambiente Veneto - pagina facebook
Troppi pesticidi - Tribuna Treviso
Comunicato 167 - 2108 Giunta Regionale Veneto
Dubbi dell'Unesco sulla candidatura delle Colline del Prosecco
Cittadini non coinvolti - articolo qdpnews

Letto 198 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)